MEDIOEVO

Re Angioino: Roberto d'Angiò

Riproduzione di un abito da Re angioino, ispirato ad un quadro d'epoca di Roberto d'Angiò (detto il Saggio) Re di Napoli, figlio di Carlo II d'Angiò .

Abito interamente confezionato a mano composto da sottotunica e tunica in pura lana tasmania; mantello realizzato in broccato, fermato sulla spalla con una spilla gioiello.
Inserti ricamati che riproducono il tipico giglio angioino; passamanerie ed accessori dorati.